Introduzione al blackjack

Il gioco del Blackjack, noto anche come 21 è considerato uno dei migliori giochi nei casinò di tutto il mondo. Edward Thorpe spiega come non è in base a quanto un giocatore si avvicina a 21, ma piuttosto conta quello che ha in mano il banco. Focalizzando l´attenzione su quanto il banco possa avere invece che sul proprio punteggio è la chiave per la vittoria nel Blackjack.

Molte persone provano a spiegare il blackjack in maniera complessa. Le parole sopra sono per semplificare tutte le parole complicate e tecniche sentite forse fino ad ora. Il fatto è che puoi vincere con 12 e perdere con 20, ecco perché non è molto importante quello che hai in mano. Allo stesso modo, un giocatore professionista che sa contare le carte può perdere mentre un novellino potrà vincere.

Un punto importante è giocare al Blackjack per divertimento piuttosto che per diventare milionario. L´imprevedibile diventa realtà in molti casi, questo succede con le scommesse. Alcune persone in un momento caldo del gioco pensano che stiano ribaltando il banco e qualche volta succede il contrario. Usando il sapere e la pazienza puoi dare un aiuto al gioco e farlo girare per il verso giusto.

Capendo che probabilmente non stai diventando milionario giocando al blackjack tutta la notte, dovresti trovare l´esperienza divertente e piacevole. Posso dirti che ho assistito a dei momenti di gioco abbastanza incredibili al tavolo del Backjack (di più su questo successivamente), ma la maggior parte di noi mortali semplicemente vuole rischiare pochi dollari per avere una possibilità di vincita, sperando che con un po’ di abilità e pazienza, le carte giuste vengano a noi.

Suggerimenti esterni